Chiusura stagionale fino al 10 marzo 2018.

Drysosaurus (rettile quercia)

Bioparco di Sicilia - drysosaurus

FAMIGLIA: Ipsolofodontidi
INFRAORDINE:
SOTTORDINE: Ornitopodi
ORDINE: Ornitischi


Comparsi verso la metà del Giurassico (circa 165 milioni di anni fa), vissero senza evolversi in forme diverse fino alla fine del Cretacico. Innumerevoli ritrovamenti fossili confermano la vasta distribuzione di questa famiglia su tutta la terra. Bipedi ed erbivori potevano superare di poco i 2 metri di lunghezza e di 70 kg di peso. Il becco corneo, le mascelle robuste e grandi file irte di denti piatti e taglienti, formavano una vera e propria lama affilata. Il suo nome “rettile quercia” prende spunto dalla somiglianza dei suoi denti alla forma delle foglie della quercia. Le tasche guanciali consentivano di ammassare il cibo nella bocca. La testa era corta ed eretta sul collo snello.