Chiusura stagionale fino al 10 marzo 2018.

Triceratops (volto con tre corna)

Bioparco di Sicilia - triceratops

FAMIGLIA: Ceratopsidi
INFRAORDINE: Ceratopsia
SOTTORDINE: Marginocefali
ORDINE: Ornitischi


Quadrupede erbivoro di grande dimensione, poteva raggiungere una lunghezza di 9 metri, un’altezza di 3 mt ed un peso di 5 tonnellate. Avevano denti che trituravano legno e foglie, dai bordi taglienti come lame di forbici. Erano inseriti in colonne uno sopra l’altro nell’osso mascellare. Quando il primo dente cadeva perché consumato, quello immediatamente sotto, prendeva il suo posto. La testa era lunga e pesante, fino ad un terzo della lunghezza. Il cranio aveva uno scudo osseo compatto con tubercoli e spine, che si allargavano sulla nuca, sul collo e a volte sino al dorso. Le corna erano lunghe sino a 90 cm e rappresentavano chiari strumenti difensivi con i quali scoraggiare i predatori. Come gli attuali buoi muschiati, si pensa che fossero gregari e che i maschi formassero un cerchio difensivo intono alle femmine ed ai piccoli, opponendo agli aggressori i possenti scudi nucali irti di corna appuntite.