Chiusura stagionale fino al 10 marzo 2018.

Pitone tappeto – Morelia spilota

NOME SCIENTIFICO: M. spilota ssp. cheynei
NOME COMUNE: Pitone tappeto
REGNO: Animalia
PHYLUM: Chordata
CLASSE: Reptilia
ORDINE: Squamata
FAMIGLIA: Pythonidae
GENERE: Morelia
SPECIE: M. spilota  ssp. cheynei
AREALE: Australia
HABITAT: Foreste subtropicali
CITES: Si
CATEGORIA IUCN: LC


Descrizione

Questa specie è arboricola, ha una corporatura molto robusta è agile. Le sue dimensioni variano tra il maschio e la femmina, queste ultime raggiungono 2 metri di lunghezza e il peso di circa 2,5 Kg, mentre i maschi sono più piccoli. La coda è lunga e prensile e presenta gli speroni pericloacali.  Ha una colorazione a bande gialle e nere con disegni irregolari; hanno la caratteristica di cambiare colore da quando nascono alla fase adulta, alla nascita presentano una colorazione di colore molto chiaro che va dal beige al grigio scuro, il quale ad ogni muta inizia a cambiare e a diventare più intenso e definito.
Sulla parte dorsale della testa vi si trova una macchia nera, quasi raffigurante la testa di un orsacchiotto di peluche; gli occhi sono grigi a pupilla verticale.
Sono presenti le fossette termorecettive, i denti anteriori sono molto sviluppati, l’interno della bocca è grigio-azzurra, mentre la lingua è blu. Essendo arboricoli amano cacciare volatili e piccoli mammiferi. E’ una specie ovipara , depone circa 15 uova, dopo che ha raggiunto il periodo fertile di circa 3 anni d’età e il peso di 1,5 Kg, mentre il maschio è fertile all’età di un anno e mezzo e il peso di circa 1 Kg.